Life per il Sile
Home » Avanzamento

Azione C1 Pianificazione vincolistica per gli interventi

Obiettivo dell'azione è l'implementazione dei risultati ambientali del progetto all'interno del Piano Ambientale in modo da poter applicare le buone pratiche individuate nell'intera area del Parco. Lo strumento di pianificazione territoriale degli Enti Parco è il Piano ambientale. Il Piano ha valenza paesistica ai sensi dell'art. 124 della Legge regionale 27 giugno 1985, n. 61, e l'efficacia di piano di area regionale; la sua approvazione comporta, quando si tratti di prescrizioni e vincoli, l'automatica variazione degli strumenti urbanistici, generali e attuativi, in corrispondenza delle prescrizioni e ai vincoli approvati. Il piano ambientale, relativamente al perimetro del Parco, sostituisce le prescrizioni e i vincoli del Piano Territoriale Regionale di Coordinamento (P. T. R. C.). Il progetto punta quindi a definire le aree da sottoporre ad azione vincolistica e quindi procedere alla loro riqualificazione dal punto di vista ecologico funzionale partendo dai dati grezzi scaturiti dall'azione A1.


Il 4 giugno 2019 è stata pubblicata la Delibera di Giunta Regionale riguardante la Variante parziale normativa al Piano Ambientale - Progetto LIFE 14 NAT/IT/000809 SILIFFE, Azione C1, nei Comuni di Casale sul Sile, Casier, Istrana, Morgano, Quinto di Treviso, Resana, Roncade, Silea, Treviso, Vedelago in provincia di Treviso, Piombino Dese in provincia di Padova e Quarto d'Altino in provincia di Venezia.

La DGR n. 664 del 04/06/2019 è consultabile al link bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=395133

Di seguito si riportano gli allegati alla DGR:

2019 © Parco Naturale Regionale del Fiume Sile
Via Tandura, 40 - Villa Letizia - 31100 Treviso (TV) - Telefono: 0422/321994 Fax: 0422/321839 - E-mail: life@parcosile.it
Netpartner: Parks.it